Siamo musicisti!

Un altro suggerimento che do ai miei allievi è quello di affrontare un passaggio difficile considerandolo innanzitutto dal punto di vista musicale: molto spesso i grandi compositori suggeriscono, attraverso le indicazioni di fraseggio e di timbro, non solo l’interpretazione voluta ma anche la via per la risoluzione tecnica.

Analizzando diverse opere di Chopin, per esempio (ma questo principio è valido per molti altri autori classici e romantici), vediamo che le legature, gli staccati, gli accenti ci indicano esattamente il tipo di attacco al tasto da usare e il fraseggio desiderato; seguendo le sue diteggiature originali, sebbene talvolta non ci sembrino le più comode, otterremo senza sforzo il suono giusto; del resto, Chopin dedicò una parte consistente della sua vita all’insegnamento e i suoi Studi restano il nostro Vangelo tecnico [...]

© 2016 - Caterina Vivarelli - Foto: Paola Fiorentini - Web design: Carla Marchisio